Introduzione a Legends of Runeterra

Le basi per capire il gioco

Cos’è Legends of Runeterra

Legends of Runeterra è un gioco di carte ambientato nello stesso universo di League Of Legends. Ogni mazzo è composto da 40 carte, provenienti al massimo da due regioni. Il tuo obiettivo? Distruggere il Nexus avversario (esattamente come in LOL) prima che sia il tuo a fare una brutta fine.

Cosa sapere per iniziare a giocare

All’ inizio di ogni partita i due giocatori pescano 4 carte e toccherà loro scegliere se vorranno tenerle in mano o meno a seconda del matchup che incontreranno; a quel punto la partita inizia. All’ inizio di ogni turno i giocatori ottengono un cristallo di mana e pescano una carta; è possibile fare varie azioni, quali giocare unità, lanciare spell (che avranno keyword differenti, vedremo in seguito) o semplicemente passare. A turni alterni i giocatori avranno il cosiddetto gettone d’attacco, che indicherà la possibilità di attaccare in quel turno. Se entrambi i giocatori passano senza compiere alcuna azione il turno finisce e ci sarà lo scambio del gettone d’attacco.

Spell Mana

Una delle differenze più evidenti tra LOR e ogni altro gioco di carte è la possibilità di “conservare” dei cristalli di mana per il turno successivo; questi possono essere massimo 3 e durante il turno successivo potranno essere spesi soltanto per lanciare delle spell.

Attacco e difesa

Come detto prima, il giocatore che possiede il gettone d’attacco può attaccare (N.B. l’attacco può essere anche la prima azione del turno): questo schiera le unità con cui desidera attaccare, può lanciare spell che posseggono la keyword veloce o raffica e infine passare la mossa all’ avversario, che dovrà decidere come difendersi. Il difensore sceglie le unità che bloccheranno gli attaccanti avversari per evitare che venga colpito il proprio Nexus, e anch’ egli può decidere di lanciare varie spell.
Dopo la conferma del blocco, prima dell’effettiva azione di attacco, l’attaccante può scegliere se confermare e lasciare che tutte le azioni stabilite si compiano, oppure lanciare altre spell, che comunque potranno essere contrastate dall’ avversario. L’attacco si compie partendo da sinistra: se un’unità riceve danno pari o superiore alla propria salute, questa verrà distrutta.
Alla fine del turno le unità (a meno di una keyword specifica) non vengono curate.

Classificazione delle spell

Indichiamo ora le 3 keyword che caratterizzano le spell in LOR:

Lenta: una spell lenta può essere lanciata durante il turno (non nelle fasi di combattimento) e prima che si compia il suo effetto l’avversario può rispondere a questa con una spell di velocità superiore.

Veloce: una spell veloce può essere lanciata in qualsiasi momento durante il turno, anche nelle fasi di combattimento; l’avversario può comunque rispondere con una spell di pari o superiore velocità.

Raffica: una spell raffica può essere lanciata in qualsiasi momento durante il turno, anche nelle fasi di combattimento, ma non può essere contrastata da nessuna magia avversaria; il suo effetto si risolvere immediatamente.

Queste sono le meccaniche base per iniziare a capire come giocare a Legends of Runeterra. Di seguito troverete i link che vi manderanno direttamente alla spiegazione delle regioni, con annessi campioni, e delle keyword che caratterizzano alcune carte.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments